La malattia di Ménière (MM) è una patologia che a tutt’oggi presenta diversi lati oscuri, con varie ipotesi eziopatogenetiche (causa allergica, virale, psicosomatica, immunomediata, ecc) che non hanno condotto a conseguenti certezze cliniche, diagnostiche e terapeutiche. Clicca qui per leggere e vedere tutta l’intervista ad Augusto Pietro Casani, Professore Associato di Otorinolaringoiatria – Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e Area Critica – Università degli Studi di Pisa.