(ANSA) – ROMA, 29 DIC – Un’alimentazione ricca di vitamine e omega3 mantiene giovane il cervello proteggendolo dal restringimento tipico dell’eta’ anziana che spesso precede l’Alzheimer. Lo studio, della Oregon Health & Science University di Portland, e’ stato pubblicato sulla rivista Neurology. La ricerca ha coinvolto oltre 100 persone ed e’ emerso che maggiore era nel sangue il contenuto di nutrienti vitaminici, minore quello di grassi cattivi, e migliori erano le condizioni di salute del cervello degli anziani.